Orto in terrazzo: dalla A alla Z di zucche.

Come costruire un orto in terrazzo

Costruire il tuo orto in terrazzo è molto più facile di quanto pensi e la soddisfazione del tuo raccolto non ha paragoni.

Per riuscire ad avere un orto in terrazzo che produca ortaggi e, in particolari circostanze, anche frutti è tutta questione di posizione e di dedizione, perchè come ogni cosa, per portarla a termine con successo è necessaria la dovuta dedizone.

E’ possibile quindi realizzare il tuo orto in terrazzo con le dovute accortezze, tra cui la scelta dei giusti vasi, dell’eventuale sistema di irrigazione, delle sementa possibili e gli spazi disponibili.

Come organizzare un orto in terrazzo

L’organizzazione del tuo orto in terrazzo è forse la parte più delicata di tutto il progetto. Infatti gli spazi disponibili possono determinare gran parte della tua produzione di verdura e ortaggi. Se hai la possibilità di vasi molto alti e larghi potresti addirittura pensare a produrre da solo delle splendide zucche, ma il più delle volte gli spazi permettono invece la produzione di piante alte, come pomodori o zucchine. Insieme possiamo vedere come organizzare i tuoi spazi.

Come coltivare un orto in terrazzo

Una volta che l’organizzazione è chiara, puoi iniziare a pensare cosa vuoi coltivare nel tuo orto in terrazzo. Fondamentale sarà quindi la stagionalità in cui vuoi iniziare la tua produzione di verdura e ortaggi, l’esposizione del tuo terrazzo e ovviamente i tuoi gusti personali.

Come arredare il tuo terrazzo

Veder crescere le tue verdure, saprà darti grandi soddisfazioni prima e dopo (quando saranno sulla tua tavola) ma perchè non assistere alla crescita delle tue piante, stando comodamente in terrazzo? Perchè anche l’occhio e le stanche membra, hanno bisogno del loro relax.

Calendario per sapere cosa e quando piantare nel tuo terrazzo.

Cosa piantare a Gennaio

Lattuga, carciofo, cavolfiore, aglio, agretto

Cosa piantare a Febbraio

Carota, ceci, cetrioli, fagioli, fragole, piselli

Cosa piantare a Marzo

Cipolla, asparago, cavolo broccolo, fava

Cosa piantare a Aprile

Melanzana, mais, cicoria, spinacio

Cosa piantare a Maggio

Pomodoro, peperoncino, cardo, prezzemolo

Cosa piantare a Giugno

Peperone, erbe aromatiche, melone, cime di rapa

Cosa piantare a Luglio

Sedano, zucca, zucchino

Cosa piantare a Agosto

Rucola, valeriana, porro

Cosa piantare a Settembre

Basilico

Cosa piantare a Ottobre

Bietola da costa e da taglio

Cosa piantare a Novembre

Finocchio

Cosa piantare a Dicembre

Dicembre è il mese adatto per piantare alcune delle verdure più saporite e apprezzate: Radicchio e Cicoria. Come coltivare il radicchio Come coltivare la cicoria

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *