Cosa piantare a Novembre

Il mese di Novembre non é tra i più produttivi ma di sicuro potrai sfruttare il tuo orto sul terrazzo anche in questo mese invernale.

Il clima inizia a farsi più rigido soprattutto in alcune zone del paese sarà più opportuno preparare il semenziario per la primavera ma non é il caso di disperare perché possiamo sempre piantare i finocchio che resistono bene ai primi freddi e che arricchiranno le nostre insalate invernali e i nostri orti sul terrazzo.

COSA PIANTARE A NOVEMBRE

Il Finocchio: delicato ma resistente

Il finocchio é senz’altro un buon modo per tenere in attività il tuo orto in attesa che arrivi la primavera o l’estate che é il periodo in cui la produzione di ortaggi e verdure sarà in pieno sviluppo.

Coltivare i finocchio sul terrazzo é piuttosto facile, bisogna ricordarsi di utilizzare dei vasi piuttosto profondi per permettergli di crescere a sufficienza e per facilitare il drenaggio del terreno disponete sulla base del vaso dei sassi o della ghiaia, questo permetterà all’acqua di nutrire la pianta ma eviterà accumuli di acqua in eccesso e la pianta sarà protetta da eventuali muffe o parassiti.

Finocchio con Sclerotina

Un’esempio di malattia che potrebbe colpire i vostri finocchio é la  sclerotina che é una muffa alla lunga potrebbe contaminare tutto il vostro orto.

Potete seminare i finocchi già nel mese di Settembre o di Ottobre e poi trapiantare i germogli nel mese di Novembre avendo cura di proteggerli dalle gelate.

Se volete evitare la fase della semina, potete comprare le piantine nei vivai e trapiantare alla profondità di circa 10 cm.

I finocchi impiegheranno circa 40/45 giorni per raggiungere la completa maturazione, quindi saranno pronti da raccogliere dopo circa un mese.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *